Programma Corso 2019/20

Per l’anno scolastico 2019/20 tutti i corsi inizieranno la prima settimana di ottobre.

I corsi sono trimestrali e durano 12 lezioni, la data di fine corso nelle diverse scuole puó slittare causa concomitanza con festivitá nazionali.

Le ragazze che lo desiderano (ma solo quelle che lo desiderano!) saranno coinvolte nel Progetto “Laboratorio Burlesque” dove potranno muovere i primi passi su un palcoscenico e in altri progetti: nei vari saggi e spettacoli teatrali organizzati periodicamente dalla scuola e in collaborazioni con compagnie teatrali professionistiche e nell’organizzazione del Como Lake Burlesque Festival, festival internazionale che si svolge ogni anno sul lago di Como a metà Settembre.

CORSO BASE (I trimestre)
Ottobre-Novembre-Dicembre, corso trimestrale (12 lezioni)

Nei primi tre mesi entriamo in punta di piedi nel mondo del burlesque attraverso 3 diversi personaggi: la diva, la cattiva ragazza e la pin up.

In ogni lezione, dopo alcuni cenni storici (dalle dive degli anni ’20-’30 alle pin up negli anni ’40-’50), ci focalizzeremo su un nuovo argomento e metteremo in pratica ciò che abbiamo imparato con una semplice coreografia.

Occorrente per il corso base:

boa di piume e guanti lunghi (acquistabili anche a lezione), scarpe décolleté con tacco (altezza tacco a cui siete abituate), abito che si possa sfilare dal basso, frustino (acquistabile a lezione), calze e reggicalze, abbigliamento da cattivona da interpretare  a piacere cercando nel proprio armadio (leggins e giubbotto di pelle oppure tailleur con giacca/camicia), abito pin up oppure gonna più camicetta.

  • Programma del corso:
  • atteggiamento, portamento e camminata, camminare elegantemente sui tacchi, trucchi di seduzione
  • uso del boa e dei guanti
  • passi tipici del burlesque Bumps&Grinds e Shimmy Shake
  • uso di calze e reggicalze
  • creazione del proprio personaggio, l’alterego burlesque
  • coreografia “Classic Diva”
  • atteggiamento e camminata da cattivona
  • uso di abbigliamento e accessori fetish-chic: frustino, stivali, harness, vestiario in pelle (se non li possedete già non è necessario aquistare nulla, verranno mostrati esempi a lezione)
  • floor work (con eventuale alternativa per chi ha difficoltà motorie)
  • coreografia “Bad Girl”
  • pose e movimenti pin up
  • recitazione e mimica
  • esercizi di recitazione ed improvvisazione
  • coreografia “Pin Up”

CORSO INTERMEDIO LIVELLO 1 (II trimestre)
Gennaio-Febbraio-Marzo, corso trimestrale (12 lezioni)

Nel secondo trimestre, analizziamo il percorso fatto sperimentando i diversi personaggi per scoprire il nostro stile personale e quindi il nostro “alterego burlesque”, trovando anche il nostro stage name (nome d’arte).

Ci accostiamo ai grandi classici del burlesque imparando nuove tecniche per le coreografie classiche, la balloon dance, la fan dance, la umbrella dance.

Occorrente:

palloncini, ventagli (forniti a lezione), ombrellino (per chi non lo possiede saranno a disposizione a lezione da provare)

Progamma del corso:

  • evoluzione del proprio personaggio, trovare il proprio nome d’arte
  • nuove tecniche di seduzione
  • uso corretto del corsetto
  • come attirare l’attenzione del pubblico, le pause significative, gli accenti
  • teasing e rapporto con il pubblico
  • uso dell’ombrellino (e in generale di oggetti per celarsi)
  • coreografia “Be My Valentine”
  • recitazione e interazione con il pubblico
  • celare il proprio corpo e rivelarsi con grazia
  • more bumps ‘n grinds
  • come creare suspance
  • tassel twirling, scelta del movimento più adatto per ogni tipo di fisicità
  • coreografia “Exotic Fan Dance”

 

CORSO INTERMEDIO LIVELLO 2 (III trimestre)
Marzo-Aprile-Maggio, corso trimestrale (12 lezioni)

In questo trimestre ci scateniamo liberando la performer che c’è in noi, lavoreremo sul coinvolgimento del pubblico e sull’energia da portare in scena. E ci prepareremo per il saggio di fine anno (non obbligatorio!) e per chi lo desidera per le future esibizioni.

Occorrente:

Scarpe da ballo comode (meglio se con laccetto),

Programma del corso:

  • scelta della musica per creazione di una propria coreografia
  • creare la propria coreografia
  • valorizzarsi in una coreografia
  • come gestire il palco da sola e come dividere il palco con un’altra performer
  • coreografia a due “Infermierine”
  • preparazione saggio (solo per chi desidera farlo)

 

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: